COME NASCE UN FORMAT DI SUCCESSO? 
LO ABBIAMO CHIESTO A Pierfrancesco Scarinci, direttore MARKETING Braciami.it 

I fast food come lo street food: cibo veloce da preparare e facile da consumare, seduti in ambienti informali o camminando per la strada. 

In Italia per lungo tempo sono stati quasi sinonimi, contando anche sul carattere prettamente domestico dei sapori: quasi un prolungamento della cucina di casa. 

Tante le varianti su e giù per la Penisola: dalla piadina romagnola al supplì al telefono; senza dimenticare la pizza, al piatto o al trancio, fluttuante tra ristorante e street food. 

Poi sono arrivate le tante influenze straniere. 

Dal panino, che in Nord America accoglie l’hamburger con una miriade di condimenti, alla pita farcita con carni, verdure e salse, dal Mediterraneo fino ai Balcani.

Braciami.it

È proprio guardando a questo patrimonio enogastronomico che Luca Occhinegro (con un percorso di studi in Design della Comunicazione allo IED di Milano e con una navigata esperienza creativa in start-up di vari settori) e Pierfrancesco Scarinci (consulente marketing e direttore di Creativa Mediagroup con sede a Milano e Torino, specializzato nella nascita di progetti che hanno nel marketing e nella comunicazione il loro motore), hanno dato vita a Braciami.it. 

Quando avete fondato Braciami.it e com’è nato il vostro progetto?

Braciami.it è nata poco più di 2 anni fa. 

Dopo un appassionato ciclo di viaggi, Luca ed io ci siamo ritrovati a condividere l’idea dei format di ristorazione monoprodotto diffusi all’estero. 

Abbiamo deciso di coniugare questo orientamento di stampo anglosassone, alla gestione familiare tipica italiana, e dato vita al nostro progetto: realizzare catene di ristorazione informale, in cui l’italianità fosse soprattutto nella ricerca dei dettagli e nell’attenzione alla qualità del prodotto.

Cosa offriva la ristorazione veloce a Milano in termini di scelta e di qualità?

Se pensiamo che il nostro primo esperimento, nato nel 2017,  grazie alla partnership ed al know-how del gruppo caroli, macellai da tre generazioni, con allevamenti in Puglia, Basilicata, Sardegna e Veneto, il nostro format, si colloca tra le prime Bracerie in Italia, la risposta è immediata: gli ultimi anni hanno segnato l’evoluzione e la rivoluzione del mercato del food, esempio di eccellenza per le altre città italiane. 

La nostra ispirazione viene dall’estero, ma in Italia ci sono modelli virtuosi e catene storiche del territorio e d’importazione.

Cosa è cambiato in questi anni?

Il panorama del food retail si è amplificato a dismisura: fioccano esperimenti più o meno vincenti incentrati sul monoprodotto e sulla semplicità di fruizione. L’Expo ha favorito la circolazione di foodtruck e l’esplosione dello streetfood; le imprese familiari sono andate scomparendo, cedendo il passo alle food hall, lasciando alcuni rari, validi, esempi che hanno retto nel tempo. In questo scenario ci piace immaginare di essere stati, per qualcuno, fonte di ispirazione.

Spiegaci qual è la formula del successo, o come lo definite voi, dell’alto livello di business e profittabilità, per chi investe.

I nostri format sono delivery & restaurant, un mix tra due formule nate in America e diffuse nel mercato anglosassone: si ordina al banco, si paga, ci si accomoda con le bibite, poi si attende la propria ordinazione. 

Proporre buoni prodotti in ambienti gradevoli, con procedure semplificate sia per il cliente che per chi cura sala e cucina, ci consente di realizzare business sostenibili ed essere sul mercato con prodotti qualitativamente superiori, basati sulla minuziosa cura del dettaglio e sui cibi di qualità, a un prezzo concorrenziale. 

Reinterpretiamo, in chiave italiana, dei classici universalmente conosciuti e consumati.

Se dovessi invogliare un potenziale affilato ad intraprendere un percorso con voi, ed aprire un punto Braciami.it come presenteresti il gruppo?

Braciami.it si propone come la più grande catena di steakhouse delivery in Italia.
Il brand Braciami.it appartiene al Gruppo Commercio & Industria Holding srl, azienda leader operante nel settore della ristorazione in Italia e all’estero con diversi marchi: Braciami.it • Jamme Ja pizza & more • Fruit Delivery • SouthItaly foodexperience • Superstore24.it e BarSportCafè

Braciami.it è riconosciuta ed amata in tutta Italia grazie alla qualità e l’ampio menù che propone la soluzione pucce con carni selezionate e carni italiane ed internazionali di altissima qualità allevata al pascolo.
La ricercatezza della qualità, del gusto e di un ambiente originale ha portato Braciami.it ad una sempre maggiore espansione.
Braciami.it opera in Italia, in modo diretto ed attraverso la formula del franchising.

Aprire un ristorante Braciami.it significa entrare nel mondo della ristorazione da protagonisti: Braciami.it si rivela una scelta azzeccata sia per neo imprenditori sia per chi desidera diversificare il proprio business.

La chiave che unisce il tutto è la passione per la ristorazione e l’obiettivo comune di soddisfare pienamente il cliente.

Braciami.it ha inoltre studiato una formula più compatta, Braciami.it Delivery adatta a chi vuole innovare nel mondo della ristorazione con un servizio di delivery con un altissimo rapporto qualità – velocità – risparmio.

Come invoglieresti un potenziale cliente?

La comunicazione più grande la dobbiamo ai nostri clienti e al loro passaparola, che ci ha aiutato ad affermarci, a crescere e migliorare, mantenendo inalterata la qualità dei format esistenti e lavorando a idee interessanti per il futuro. 

Raccontaci del vostro marketing team e delle varie competenze che formano il cuore pulsante di Braciami.it

Braciami.it ha in pancia una serie di competenze complementari per ideare, sviluppare, “startuppare”, coordinare e gestire i singoli format e i relativi punti vendita. Non è stato semplice trovare persone che condividessero il nostro pensiero e soprattutto avessero la nostra stessa grinta, ma oggi siamo molto soddisfatti del nostro team. Anche in questo caso, la nostra struttura è snella ed essenziale. Tra dipendenti e freelance vantiamo un reparto creativo, per l’ideazione e l’implementazione dei format, un reparto planning, per le strategie sul gruppo e sulla catena, uno amministrativo, per le attività di business intelligence, le risorse umane per la gestione del personale che oggi oscilla tra i 12 e 16 collaboratori. L’unica cosa che accomuna tutte queste teste è la passione per il buon cibo!

Per anni la ristorazione veloce in Italia è stata legata alla piccola impresa familiare, fondata sull’esperienza tramandata da padre a figlio. Un format nato a tavolino non rischia di mancare di quell’impronta personale?

Braciami.it è esattamente la sua evoluzione: l’impresa familiare dei nostri giorni dove il metodo del padre è assimilato e sistematizzato perché si possano tramandare nel tempo attenzione e qualità, anche in assenza di continuità tra generazioni. La nostra formula consente alla vecchia impresa familiare di evolversi mantenendo identiche in tutto il mondo strategie, approcci e carattere distintivo con, in più, un occhio attento alle economie, cosa che talvolta mancava nelle imprese familiari. Il nostro “esserci messi a tavolino” equivale a una conversazione tra padre e figlio nella quale ci si chiede: come potremmo svilupparci, tramandando il nostro sapere e la nostra identità, senza complicarci la vita e perdere il controllo?

Oltre l’Italia come piano industriale, pensate anche all’estero?

Certo! Oltre alle affiliazioni commerciali in italia con oltre 50 braciami.it tra aperte ed in prossima attività, stiamo pianificando uno sviluppo europeo per il prossimo anno: sappiamo che l’italianità all’estero è spesso un fattore premiante.

Quanto è oneroso far parte del franchising per un partner che apre un locale, perché sono alti i margini di guadagno?

Braciami.it, l’unico format del gruppo che sviluppiamo in partnership, prevede un investimento minimo a carico dell’affiliato, per il format, chiavi in mano che varia da 47000 ad 84000 mila euro in base alla grandezza del locale scelto e dalla formula se delivery o restaurant.

Venendo da diverse aree geografiche di un’Italia ricchissima di eccellenze enogastronomiche, come vivete l’offerta italiana?

Con molta curiosità e tanta ricerca di nuovi stimoli: le nuove aperture sono all’ordine del giorno e spesso fatichiamo a stare dietro a tutte le richieste di affiliazione. I nostri responsabili commerciali e SEO della Società  girando tutta l’Italia riescono a coniugare il nostro format nazionale con le food experience regionali, integrando nel nostro menù le eccellenze del territorio di riferimento. 

Insomma, Braciami.it alla conquista del food delivery

Siamo decisamente tra le prime aziende in Italia organizzate e qualitativamente presenti sul territorio, con uno sguardo all’estero, e con la presunzione di voler diventare il punto di riferimento del meat delivery in italia, grazie alle nostre app ed agli strumenti di fidelizzazione saremo sempre più presenti con la nostra carne sulle tavole degli italiani con un semplice click…